Nutrizione 33

L'importanza della consapevolezza di sé per raggiungere l'obiettivo salute


Letizia SATURNI - Health Coach Professionista responsabile Health Coaching® di Incoaching Group



"Quando sei consapevole vedi il processo globale del pensiero e dell'azione
ma ciò può accadere solo quando non ci sono condanne.
Quando condanno qualcosa non lo comprendo, [...]."


Porta la firma di J Krishnamurti, filosofo indiano, e ci offre spunto per parlare di consapevolezza. 


Abbiamo sicuramente ben capito quanto sia fondamentale la relazione facilitante tra specialista e paziente e quanto importante siano gli strumenti presentati ma c'è dell'altro. Bisogna infatti far maturare nel paziente la consapevolezza di sé e delle proprie potenzialità.
La consapevolezza è uno dei tre ingredienti che permettono al paziente di raggiungere l'obiettivo salute, o meglio mindfulness e significa "conoscere se stessi", saper identificare:



La consapevolezza nasce dall'osservazione senza giudizio, pertanto è importante allenarsi a osservare, ascoltare e ascoltarsi partendo dalle percezioni dei nostri sensi.
Per gli antichi greci conosci te stesso era strettamente associato a un altro precetto basilare della condotta personale e dell'arte di vivere: la cura di sé. Cura intesa quale lavoro etico che si compie su se stessi, fatto di pratiche quotidiane.

Con quali attività intendi oggi prenderti cura di te? Cosa potresti fare per prenderti cura di te?

Alcune semplici ma efficaci domande con le quali il professionista può allenare il proprio paziente... La consapevolezza fondata sulla conoscenza e cura di sé diventa consapevolezza operante, che si traduce in piani operativi e circuiti di feedback che favoriscono l'azione.

In chiusura lascio un capriccio... jazzistico che ben calza alla consapevolezza conoscenza (sapere) e alla consapevolezza operante.
Nell'improvvisazione jazzistica il focus specifico è sulla capacità di tenere con precisione il tempo.

A questo punto definito l'obiettivo in termini specifici e concreti devo individuare le strategie di attuazione. Mi aiuteranno le domande Cosa m'impedisce di andare a tempo? Cosa mi occorre/mi aiuta ad andare a tempo? Cosa m'induce ad accelerare? Cosa m'impedisce di migliorare? 
Le risposte sono in parte tecniche e in parte riportano alla gestione dell'ansia e a determinate convinzioni circa il mio modo di suonare.



Letizia SATURNI - Health Coach Professionista
Dottore in Ricerca - Specialista in Scienze dell'Alimentazione


Condividi con i tuoi amici